Home » CONSIGLI UTILI (Page 2)

Category Archives: CONSIGLI UTILI Subscribe!


Pellegrinaggio in Oriente

“La nostra meta non era solo il paese di levante, o meglio, il nostro oriente non era soltanto un paese o un’entità geografica, ma era la patria e la giovinezza dell’anima, era il Dappertutto e l’In-nessun luogo, era l’unificazione di...
Read More »

Kotthu rotti: la ricetta con la musica dentro

Il Kotthu Rotti, tra i piatti simbolo dello Sri Lanka, è una pietanza a base di rotti (pane non lievitato) mescolato su una piastra bollente insieme a verdure, uova e, su richiesta, formaggio. Viene di solito consumato per cena da...
Read More »

Riflessioni sul viaggiare di Hermann Hesse

“Si viaggia per vivere un’esperienza preziosa, per appropriarsi spiritualmente, pezzo per pezzo, dei paesi che affascinano i propri occhi e il proprio cuore e conquistarsi un frammento di mondo imparando a conoscerlo e a gustarlo lentamente, mettere radici in molti...
Read More »

Käsespätzle: un piatto da non perdere per chi viaggia in Baden Württemberg

Al ristorante o ai mercatini di Natale, comodamente seduti al caldo o precariamente in piedi al freddo, davvero non importa; è sicuro che il vostro viaggio nella Germania meridionale non potrà dirsi completo se prima non avrete assaggiato questo piatto...
Read More »

I cinque riti tibetani: fonte d’eterna giovinezza…provare per credere!

Promettono di migliorare la postura, la respirazione e la circolazione ma non solo, svelerebbero addirittura “l’antico segreto della fonte della giovinezza”. Così scriveva Peter Kelder nel libro  “The Eye of Revelation”,  stampato per la prima volta nel 1939 negli Stati Uniti, parlando di...
Read More »

Ricette di Natale: il “Manicotto di Boemia”, dolce tipico di Praga

Si chiama trdelník ed è il dolce tipico di Praga. Se vi capitasse di passare da queste parti durante il periodo dei mercatini natalizi, non vi risulterà difficile trovare una bancarella pronta a servirlo. Ve ne sono ad ogni angolo, in ogni...
Read More »

Sulle orme di Hermann Hesse, un borghese “psichedelico”

Hermann Hesse a Casa Camuzzi (1919-1931): analisi intima tra pittura e scrittura. “Nei giorni di calura, passeggiavo per i villaggi e i boschi di castagni, sedevo sulla seggiola pieghevole e, con i colori ad acqua, tentavo di preservare qualcosa del fluttuante incanto;...
Read More »

Chi ama l’India lo sa

“Chi ama l’India lo sa: non si sa esattamente perché la si ama. E’ sporca, è povera, è infetta; a volte è ladra e bugiarda, spesso malodorante, corrotta, impietosa e indifferente. Eppure, una volta incontrata non se ne può fare...
Read More »

L’odore e un’idea dell’India: consigli di lettura

“È quasi mezzanotte, al Taj Mahal c‘è l’aria di un mercato che chiude. Il grande albergo, uno dei più conosciuti del mondo, forato da una parte all’altra da corridoi e saloni altissimi (pare di girare nell’interno di un enorme strumento...
Read More »

Viaggiare è sentire

“Alla fine il miglior modo di viaggiare è sentire. Sentire in tutti i modi. Sentire tutto con eccesso, Perchè tutte le cose sono in verità eccessive…” (Fernando Pessoa)   Foto: Ladakh – Val di Nubra
Read More »
Scroll To Top